mappamappamappasinistradestra

 


La nostra libreria

Compra i tuoi libri da www.librazioni.it


 1861. La storia del Risorgimento che non c'č sui libri di storia 1861. La storia del Risorgimento che non c'č sui libri di storia
Fasanella Giovanni
Sperling & Kupfer, 2010
€18,50


 Cucina, chimica e salute Cucina, chimica e salute
Nicoletti Rosario
Aracne, 2009
€15,00


 Quello che rimane Quello che rimane
Kidder Tracy
Piemme, 2010
€17,50



La mappa del genoma

La mappa del genoma

La mappa del genoma

Dopo una sorta di "gara" per la paternitŕ della scoperta fra ricercatori del progetto internazionale Human Genome Project e i privati Celera Genomics Corporation,  il 25 giugno 2000 viene annunciato la decodifica della prima sequenza del genoma umano. L'annuncio č dato in contemporanea dall’allora presidente degli Stati Uniti, Bill Clinton, dal portavoce dello Human Genome Project, Frank Collins, e dal presidente della Celera, Craig Venter: i tre sono collegati via satellite con il premier britannico Tony Blair.

L’evento, paragonato da alcuni allo sbarco dell’uomo sulla luna o alla scissione dell’atomo, č una tappa fondamentale nella storia della scienza, che sta avviandosi all’incredibile obiettivo di decodificare completamente il nostro patrimonio genetico. «Stiamo imparando il linguaggio usato da Dio nel creare la vita», ha detto Clinton. Dal punto di vista medico, č un deciso progresso per la prevenzione e la cura delle malattie di origine genetica, stimate in oltre 5.000. Nei mesi seguenti le due bozze complete del genoma umano č stata resa pubblica sulle riviste scientifiche «Nature» e su «Science».