mappamappamappasinistradestra

 


La nostra libreria

Compra i tuoi libri da www.librazioni.it


 1861. La storia del Risorgimento che non c' sui libri di storia 1861. La storia del Risorgimento che non c' sui libri di storia
Fasanella Giovanni
Sperling & Kupfer, 2010
18,50


 Cucina, chimica e salute Cucina, chimica e salute
Nicoletti Rosario
Aracne, 2009
15,00


 Quello che rimane Quello che rimane
Kidder Tracy
Piemme, 2010
17,50



La Triplice Alleanza

La Triplice Alleanza

Siglata fra Germania, Austria e Italia, la Triplice Alleanza era un patto fra Stati ma anche fra dinastie e case regnanti:

Le LL. MM. l'Imperatore d'Austria, Re di Boemia, ecc.., e Re Apostolico di Ungheria, l'Imperatore di Germania, Re di Prussia e il Re d'Italia, animati dal desiderio di accrescere le garanzie della pace generale, di rafforzare il principio monarchico e di assicurare con ci stesso il mantenimento intatto dell'ordine sociale e politico nei loro rispettivi Stati, si sono accordati di concludere un trattato che, per la sua natura essenzialmente conservatrice e difensiva, non persegue che lo scopo di premunirli contro i pericoli che potrebbero minacciare la sicurezza dei loro Stati e la pace dell'Europa [...].

Art. I. Le altre parti contraenti si promettono reciprocamente pace ed amicizia, e non entreranno in nessuna alleanza od impegno diretto contro uno dei loro Stati.

Esse si impegnano a procedere ad uno scambio di idee sulle questioni politiche ed economiche di carattere generale che potessero presentarsi, e si promettono inoltre il loro mutuo appoggio nel limite dei propri interessi [...].

Trattato della Triplice Alleanza, 1882