mappamappamappasinistradestra

 


La nostra libreria

Compra i tuoi libri da www.librazioni.it


 1861. La storia del Risorgimento che non c' sui libri di storia 1861. La storia del Risorgimento che non c' sui libri di storia
Fasanella Giovanni
Sperling & Kupfer, 2010
18,50


 Cucina, chimica e salute Cucina, chimica e salute
Nicoletti Rosario
Aracne, 2009
15,00


 Quello che rimane Quello che rimane
Kidder Tracy
Piemme, 2010
17,50



La costituzione

La costituzione

Le Costituzioni

La prima fase della Rivoluzione francese caratterizzata da una "cooperazione" tra monarchici e rivoluzionari che culmina nella Costituzione del 1791. Il potere legislativo affidato a una Camera eletta per censo, ma non c' regime parlamentare: il re sceglie i suoi ministri a sua discrezione.

La Convenzione girondina del 1793 spinta dai sanculotti parigini (artigiani e operai) a promulgare una nuova costituzione, pi attenta alla ridistribuzione delle imposte e delle ricchezze a vantaggio delle classi popolari.

La successiva costituzione quella del Consolato di Napoleone (1800-1804)) che si dedica al riordinamento dell'amministrazione in senso centralistico.