mappamappamappasinistradestra

 


La nostra libreria

Compra i tuoi libri da www.librazioni.it


 1861. La storia del Risorgimento che non c' sui libri di storia 1861. La storia del Risorgimento che non c' sui libri di storia
Fasanella Giovanni
Sperling & Kupfer, 2010
18,50


 Cucina, chimica e salute Cucina, chimica e salute
Nicoletti Rosario
Aracne, 2009
15,00


 Quello che rimane Quello che rimane
Kidder Tracy
Piemme, 2010
17,50



Collettivizzazione ed "eliminazione" dei kulaki

Collettivizzazione ed "eliminazione" dei kulaki

Quanto freddamente Stalin pensasse all'eliminazione dei kulaki (contadini ricchi) per far avanzare la collettivizzazione delle terre sovietiche risulta evidente dalle sue stesse parole.

Non possibile eliminare la classe dei kulaki, come classe, con le misure fiscali e con le limitazioni di qualsiasi altro genere, lasciando nelle mani di questa classe gli strumenti di produzione col diritto di libero godimento della terra [...]. Per eliminare i kulak come classe non sufficiente la politica di limitazione e di eliminazione di singoli gruppi di kulak. Per eliminare i kulak come classe, necessario spezzare con una lotta aperta la resistenza di questa classe e privarla delle fonti economiche della sua esistenza e del suo sviluppo (libera utilizzazione della terra, mezzi di produzione, affitto, diritto di ingaggiare mano d'opera salariata, ecc.). In questo appunto consiste la svolta verso la politica di liquidazione dei kulak come classe [...].

Josif Stalin, Questioni del leninismo, 1929