Testo tratto da:

Rimatori della scuola siciliana
a c. di Panvini
Olschki, Firenze 1962 e 1964